Search Hashtag & User

#MarcoGiordano Instagram Story & Photos & Videos

MarcoGiordano - 376 posts

Latest #MarcoGiordano Posts

  • #Repost @fondazione_baruchello
    ・・・
    VENTI ANNI della Fondazione Baruchello ! -2 giorni all' 11 dicembre -->Vi aspettiamo in Via del Vascello 35.
    Nella foto un progetto del 2017:
    Summer Show 2017 | I SCREAM, YOU SCREAM, WE ALL SCREAM FOR ICE CREAM a cura di @cleliacolantonio | 27 giugno - 22 settembre 2017 | Fondazione Baruchello - via del Vascello 35
    .
    "Il Summer Show è un progetto speciale della Fondazione nel quale viene data completa libertà a giovani curatori di curare e organizzare un'esposizione. I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream è a cura di Clelia Colantonio ed è un progetto su misura per lo spazio della Fondazione Baruchello, qui rivisto come una nuova dimensione visionaria. Lo spettacolo propone un'oasi artificiale in cui una serie di manufatti, apparentemente fuori posto, animano lo spazio in modo spontaneo e armonioso. ISYSWASFIC vuole sfidare e mettere in discussione, attraverso sculture, performance e video, quei meccanismi legati all'identità e al sistema ideologico della società, senza l'urgenza di dare risposte definitive". (Gli artisti presenti #gundamair #bb500 , #paulinebeaudemont #zuzannaczebatul #alessandrodipietrow #aleksandradomanovic #carlosfernándezpello #karlosgil #marcogiordano #yuhonglei #hannahlevy #sistersfromanothermister #mildalembertaite #ameliaprazak #alessandrovizzini
    .
    .
    The Baruchello Foundation is TWENTY YEARS old!
    In the picture a project of 2017:
    "Summer show is a special project where young curators are given complete freedom to curate and organize an exhibition.
    I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream is curated by Clelia Colantonio and it is a project tailored for the space of Fondazione Baruchello, here revised as a new visionary dimension. The show proposes an artificial oasis in which a series of artefacts, apparently out of place, animate the space in a spontaneous and harmonious way. ISYSWASFIC wants to challenge and call into question, through sculptures, performance and videos, those mechanisms related to identity and the ideological system of society, without the urgency of giving any definitive answer
  • #Repost @fondazione_baruchello
・・・
VENTI ANNI della Fondazione Baruchello ! -2 giorni all' 11 dicembre -->Vi aspettiamo in Via del Vascello 35. 
Nella foto un progetto del 2017:
Summer Show 2017 | I SCREAM, YOU SCREAM, WE ALL SCREAM FOR ICE CREAM a cura di @cleliacolantonio | 27 giugno - 22 settembre 2017 | Fondazione Baruchello - via del Vascello 35
.
"Il Summer Show è un progetto speciale della Fondazione nel quale viene data completa libertà a giovani curatori di curare e organizzare un'esposizione. I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream è a cura di Clelia Colantonio ed è un progetto su misura per lo spazio della Fondazione Baruchello, qui rivisto come una nuova dimensione visionaria. Lo spettacolo propone un'oasi artificiale in cui una serie di manufatti, apparentemente fuori posto, animano lo spazio in modo spontaneo e armonioso. ISYSWASFIC vuole sfidare e mettere in discussione, attraverso sculture, performance e video, quei meccanismi legati all'identità e al sistema ideologico della società, senza l'urgenza di dare risposte definitive". (Gli artisti presenti #gundamair #bb500 , #paulinebeaudemont  #zuzannaczebatul #alessandrodipietrow  #aleksandradomanovic #carlosfernándezpello #karlosgil #marcogiordano  #yuhonglei  #hannahlevy #sistersfromanothermister #mildalembertaite #ameliaprazak #alessandrovizzini
.
.
The Baruchello Foundation is TWENTY YEARS old! 
In the picture a project of 2017:
"Summer show is a special project where young curators are given complete freedom to curate and organize an exhibition.
I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream is curated by Clelia Colantonio and it is a project tailored for the space of Fondazione Baruchello, here revised as a new visionary dimension. The show proposes an artificial oasis in which a series of artefacts, apparently out of place, animate the space in a spontaneous and harmonious way. ISYSWASFIC wants to challenge and call into question, through sculptures, performance and videos, those mechanisms related to identity and the ideological system of society, without the urgency of giving any definitive answer
  •  50  1 9 December, 2018

Advertisements

  • VENTI ANNI della Fondazione Baruchello ! -2 giorni all' 11 dicembre -->Vi aspettiamo in Via del Vascello 35.
    Nella foto un progetto del 2017:
    Summer Show 2017 | I SCREAM, YOU SCREAM, WE ALL SCREAM FOR ICE CREAM a cura di @cleliacolantonio | 27 giugno - 22 settembre 2017 | Fondazione Baruchello - via del Vascello 35
    .
    "Il Summer Show è un progetto speciale della Fondazione nel quale viene data completa libertà a giovani curatori di curare e organizzare un'esposizione. I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream è a cura di Clelia Colantonio ed è un progetto su misura per lo spazio della Fondazione Baruchello, qui rivisto come una nuova dimensione visionaria. Lo spettacolo propone un'oasi artificiale in cui una serie di manufatti, apparentemente fuori posto, animano lo spazio in modo spontaneo e armonioso. ISYSWASFIC vuole sfidare e mettere in discussione, attraverso sculture, performance e video, quei meccanismi legati all'identità e al sistema ideologico della società, senza l'urgenza di dare risposte definitive". (Gli artisti presenti #gundamair #bb500 , #paulinebeaudemont #zuzannaczebatul #alessandrodipietrow #aleksandradomanovic , #carlosfernándezpello , #karlosgil #marcogiordano , #yuhonglei , #hannahlevy #sistersfromanothermister , #alessandrovizzini )
    .
    .
    The Baruchello Foundation is TWENTY YEARS old!
    3 days to 11 december --> come and visit us at the venue Via del Vascello 35, Rome

    In the picture a project of 2017:
    "Summer show is a special project where young curators are given complete freedom to curate and organize an exhibition.
    I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream is curated by Clelia Colantonio and it is a project tailored for the space of Fondazione Baruchello, here revised as a new visionary dimension. The show proposes an artificial oasis in which a series of artefacts, apparently out of place, animate the space in a spontaneous and harmonious way. ISYSWASFIC wants to challenge and call into question, through sculptures, performance and videos, those mechanisms related to identity and the ideological system of society, without the urgency of giving any definitive answers". Stay tuned!
    .
    .
  • VENTI ANNI della Fondazione Baruchello ! -2 giorni all' 11 dicembre -->Vi aspettiamo in Via del Vascello 35. 
Nella foto un progetto del 2017:
Summer Show 2017 | I SCREAM, YOU SCREAM, WE ALL SCREAM FOR ICE CREAM a cura di @cleliacolantonio | 27 giugno - 22 settembre 2017 | Fondazione Baruchello - via del Vascello 35
.
"Il Summer Show è un progetto speciale della Fondazione nel quale viene data completa libertà a giovani curatori di curare e organizzare un'esposizione. I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream è a cura di Clelia Colantonio ed è un progetto su misura per lo spazio della Fondazione Baruchello, qui rivisto come una nuova dimensione visionaria. Lo spettacolo propone un'oasi artificiale in cui una serie di manufatti, apparentemente fuori posto, animano lo spazio in modo spontaneo e armonioso. ISYSWASFIC vuole sfidare e mettere in discussione, attraverso sculture, performance e video, quei meccanismi legati all'identità e al sistema ideologico della società, senza l'urgenza di dare risposte definitive". (Gli artisti presenti #gundamair #bb500 , #paulinebeaudemont  #zuzannaczebatul #alessandrodipietrow  #aleksandradomanovic , #carlosfernándezpello, #karlosgil #marcogiordano , #yuhonglei , #hannahlevy #sistersfromanothermister , #alessandrovizzini )
.
.
The Baruchello Foundation is TWENTY YEARS old! 
3 days to 11 december --> come and visit us at the venue Via del Vascello 35, Rome

In the picture a project of 2017:
"Summer show is a special project where young curators are given complete freedom to curate and organize an exhibition.
I Scream, You Scream, We All Scream For Ice Cream is curated by Clelia Colantonio and it is a project tailored for the space of Fondazione Baruchello, here revised as a new visionary dimension. The show proposes an artificial oasis in which a series of artefacts, apparently out of place, animate the space in a spontaneous and harmonious way. ISYSWASFIC wants to challenge and call into question, through sculptures, performance and videos, those mechanisms related to identity and the ideological system of society, without the urgency of giving any definitive answers". Stay tuned!
.
.
  •  96  0 9 December, 2018

Advertisements

  • Installazione che studia e sottolinea il rapporto tra interno ed esterno, tra realtà quotidiana e realtà artistica, tra vita e museo. 'Come fare un buco nell'acqua' di Marco Giordano, è un installazione che si presenta fin dall'ingresso al Mambo di Bologna. Le vetrate che si trovano all'ingresso e quelle interne, sono ricoperte da una membrana di plexigas termomodellata che si avvolge su se stessa e sulle vetrate,arrivando fin le vetrate più alte, quasi come un edera rampicante.
    Alla fine dell'esposizione "That's It" l'artista ha voluto porre una domanda diretta allo spettatore, dando vita a un iniziativa, a mio avviso, stimolante e premurosa nei confronti di chi segue la sua arte. La omanda inaspettata e personale è: 'dimmi sinceramente come stai'. Tutte le risposte saranno lette e sono già state progressivamente pubblicate e serviranno a realizzare una futura installazione, coinvolgendo in maniera diretta lo stato d'animo degli spettatori, anche io ho piacevolmente partecipato.

    @marcgiorda

    #install #interactive #plexigas #blue #art #artistic #marcogiordano #bologna #mambo #thatsit #artecontemporanea #illusion #inspiring #dailyart #museums #museide #fotografia #museide #museiitaliani #space #influencer #vision #contemporaryval
  • Installazione che studia e sottolinea il rapporto tra interno ed esterno, tra realtà quotidiana e realtà artistica, tra vita e museo. 'Come fare un buco nell'acqua' di Marco Giordano, è un installazione che si presenta fin dall'ingresso al Mambo di Bologna. Le vetrate che si trovano all'ingresso e quelle interne, sono ricoperte da una membrana di plexigas termomodellata che si avvolge su se stessa e sulle vetrate,arrivando fin le vetrate più alte, quasi come un edera rampicante. 
Alla fine dell'esposizione "That's It" l'artista ha voluto porre una domanda diretta allo spettatore, dando vita a un iniziativa, a mio avviso, stimolante e premurosa nei confronti di chi segue la sua arte. La omanda inaspettata e personale è: 'dimmi sinceramente come stai'. Tutte le risposte saranno lette e sono già state progressivamente pubblicate e serviranno a realizzare una futura installazione, coinvolgendo in maniera diretta lo stato d'animo degli spettatori, anche io ho piacevolmente partecipato.

@marcgiorda

#install #interactive #plexigas #blue #art #artistic #marcogiordano #bologna #mambo #thatsit #artecontemporanea #illusion #inspiring #dailyart #museums #museide #fotografia #museide #museiitaliani #space #influencer #vision #contemporaryval
  •  95  6 22 November, 2018
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  85  0 21 November, 2018
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  47  2 21 November, 2018

Advertisements

  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  137  0 20 November, 2018
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  130  1 19 November, 2018
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  165  0 18 November, 2018
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo da oggi con #MarcoGiordano @marcgiorda
    Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
    I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta.
    #artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  • #takeover #ThatsIT #MAMbo da oggi con #MarcoGiordano @marcgiorda 
Selezione di sondaggi che compongono il lavoro “come fare un buco nell acqua” di Marco Giordano. 
I visitatori del MAMbo, una volta attraversata la soglia del museo rivestita da una pellicola protettiva blu, sono invitati a rispondere alla domanda indiretta “dimmi sinceramente come stai”. L’interrogativo è posto su un sondaggio, distribuito da un guardasala vestito con una giacca argento in tessuto ignifugo. L’opera si completa al termine della mostra con la raccolta e l’archiviazione dei sondaggi, unicamente consultabili su richiesta. 
#artecontemporanea #arteitaliana #contemporaryart #bologna #italia
  •  174  3 17 November, 2018

Advertisements

Advertisements

Advertisements

  • Marco Giordano, intense imaginer, 2016 (detail)—purchased following our recent breakfast and studio visit with the artist and @fruttagallery.

    Image:
    Marco Giordano
    intense imaginer, 2016 (detail)
    Jesmonite, sand, lenticular print
    120 × 90 × 4 cm
  • Marco Giordano, intense imaginer, 2016 (detail)—purchased following our recent breakfast and studio visit with the artist and @fruttagallery.

Image:
Marco Giordano
intense imaginer, 2016 (detail)
Jesmonite, sand, lenticular print
120 × 90 × 4 cm
  •  61  5 17 July, 2018