Search Hashtag & User

#Iliad Instagram Story & Photos & Videos

Iliad - 16.3k posts

Latest #Iliad Posts

Advertisements

Advertisements

Advertisements

  • #Iliad :

    Iliad ha lanciato la sua moda ormai in tutta Italia con gli utenti che prima ancora di giudicare e valutare le promo altrui, scelgono proprio quelle del nuovo gestore. Lo scopo dell’azienda è quello di primeggiare un giorno anche nel mondo in cui Vodafone e TIM regnano sovrane.

    Il primo obiettivo è andato già a buon fine, ovvero ridurre la loro attività portando anche diverse perdite nei loro bilanci annuali. Iliad sta infatti rubando utenti a tutti, e le sue offerte sono un ottimo compromesso. L’ultima in particolare modo ha fatto vedere grandi cose e gli utenti se ne sono accorti anche solo da prezzo.

    Non cambia mai la predisposizione nel mercato italiano della telefonia, dove TIM e Vodafone continuano a dominare ma questa volta con qualche grattacapo in più. Infatti le due aziende devono far fronte a Iliad, il provider transalpino che sta rubando utenti a tutti.

    La sua migliore promo, ovvero la Giga 50 è stata infatti artefice di tale soqquadro in Italia. Ora il gestore, anche in prossimità delle festività natalizie, ha scelto di rinnovare la sua promo migliore. L’offerta appena nominata possiede infatti 50 giga in 4G e 4G+ con al suo interno anche minuti senza limiti verso tutti ed SMS senza limiti verso tutti, il tutto ad un prezzo di 7,99 euro. Inoltre sul sito potrete trovare anche la nuova sezione dedicata ai nuovi iPhone XS di Apple.

    @iliaders.it
    @iliaders.contest
    @iliaditalia @iliad .
    .
    .
    .
    .

    #love #tweetgram #photooftheday #amazing #followme #picoftheday #cute #summer #me #instadaily #instafollow #like4like #look #instalike #igers #like #girl #selfie #instagood #bestoftheday #instaschool #smile #style #20likes #happy #follow #tbt #funny
  • #Iliad :

Iliad ha lanciato la sua moda ormai in tutta Italia con gli utenti che prima ancora di giudicare e valutare le promo altrui, scelgono proprio quelle del nuovo gestore. Lo scopo dell’azienda è quello di primeggiare un giorno anche nel mondo in cui Vodafone e TIM regnano sovrane.

Il primo obiettivo è andato già a buon fine, ovvero ridurre la loro attività portando anche diverse perdite nei loro bilanci annuali. Iliad sta infatti rubando utenti a tutti, e le sue offerte sono un ottimo compromesso. L’ultima in particolare modo ha fatto vedere grandi cose e gli utenti se ne sono accorti anche solo da prezzo.

Non cambia mai la predisposizione nel mercato italiano della telefonia, dove TIM e Vodafone continuano a dominare ma questa volta con qualche grattacapo in più. Infatti le due aziende devono far fronte a Iliad, il provider transalpino che sta rubando utenti a tutti.

La sua migliore promo, ovvero la Giga 50 è stata infatti artefice di tale soqquadro in Italia. Ora il gestore, anche in prossimità delle festività natalizie, ha scelto di rinnovare la sua promo migliore. L’offerta appena nominata possiede infatti 50 giga in 4G e 4G+ con al suo interno anche minuti senza limiti verso tutti ed SMS senza limiti verso tutti, il tutto ad un prezzo di 7,99 euro. Inoltre sul sito potrete trovare anche la nuova sezione dedicata ai nuovi iPhone XS di Apple.

@iliaders.it
@iliaders.contest
@iliaditalia @iliad .
.
.
.
.

#love #tweetgram #photooftheday #amazing #followme #picoftheday #cute #summer #me #instadaily #instafollow #like4like #look #instalike #igers #like #girl #selfie #instagood #bestoftheday #instaschool #smile #style #20likes #happy #follow #tbt #funny
  •  8  0 11 December, 2018

Advertisements

  • Ma buonasera cari bruchi, iniziamo la settimana con un nuovo #lunedidautrice , invitandovi come sempre a farci conoscere nuove scrittrici!
    Stasera vi porto un libro che ho letto qualche anno fa e che mi colpì moltissimo e che anche a livello di critica riscosse al tempo molto successo: La canzone di Achille, romanzo d'esordio di Madeline Miller in cui l'eroe più famoso di sempre viene raccontato dal compagno Patroclo.
    Amando molto archeologia e storia ho sempre un po' paura ad approcciarmi a rivisitazioni di grandi classici. Per quanto riguarda l'Iliade basti pensare che non mi sono ancora ripresa da quella "cosa" che fu il blockbuster Troy. Quindi non so bene in effetti perché comprai questo libro: certo però che per una volta il mio istinto ha fatto un buon lavoro 😃 È un libro che ho divorato e riletto, complice certamente la scrittura semplice e scorrevole, che allo stesso tempo però delinea immagini e situazioni non banali, e poi certamente perché mi esalto sempre quando in un romanzo ritrovo i nomi di personaggi che ho studiato per anni.
    🏛️
    Madeline Miller, classe 1978, ha pubblicato proprio quest'anno il suo secondo romanzo, Circe, che ancora non ho letto ma in cui spero di ritrovare la stessa cifra stilistica. Come avrete notato, i soggetti preferiti dalla Miller provengono dalla letteratura antica, e non è un caso: Madeline Miller è infatti docente di Lettere Classiche a Yale e ciò che forse più mi è piaciuto del suo primo libro è proprio il fatto che da queste pagine traspare in modo evidente la sua attenzione al mito e tutto il complesso lavoro di confronto fra le varie fonti letterarie (alla Miller servirono 10 anni per completarlo). Ne è un esempio un episodio molto noto ma su cui vi è un po' di confusione, come la morte di Achille: in Omero egli morì trafitto al cuore dalla freccia di Paride, guidata da Apollo; quella del tallone è invece una tradizione tarda. Ne è altro esempio il perno della vicenda, ossia l'amore non tanto platonico tra Achille e Patroclo: Omero rimane vago, ma i Greci di età classica e poi i Romani l'interpretarono come una chiara relazione omosessuale, cosa che in Grecia a quel tempo non creava scandalo.
    🏛️
    (E.)
  • Ma buonasera cari bruchi, iniziamo la settimana con un nuovo #lunedidautrice, invitandovi come sempre a farci conoscere nuove scrittrici!
Stasera vi porto un libro che ho letto qualche anno fa e che mi colpì moltissimo e che anche a livello di critica riscosse al tempo molto successo: La canzone di Achille, romanzo d'esordio di Madeline Miller in cui l'eroe più famoso di sempre viene raccontato dal compagno Patroclo.
Amando molto archeologia e storia ho sempre un po' paura ad approcciarmi a rivisitazioni di grandi classici. Per quanto riguarda l'Iliade basti pensare che non mi sono ancora ripresa da quella "cosa" che fu il blockbuster Troy. Quindi non so bene in effetti perché comprai questo libro: certo però che per una volta il mio istinto ha fatto un buon lavoro 😃 È un libro che ho divorato e riletto, complice certamente la scrittura semplice e scorrevole, che allo stesso tempo però delinea immagini e situazioni non banali, e poi certamente perché mi esalto sempre quando in un romanzo ritrovo i nomi di personaggi che ho studiato per anni.
🏛️
Madeline Miller, classe 1978, ha pubblicato proprio quest'anno il suo secondo romanzo, Circe, che ancora non ho letto ma in cui spero di ritrovare la stessa cifra stilistica. Come avrete notato, i soggetti preferiti dalla Miller provengono dalla letteratura antica, e non è un caso: Madeline Miller è infatti docente di Lettere Classiche a Yale e ciò che forse più mi è piaciuto del suo primo libro è proprio il fatto che da queste pagine traspare in modo evidente la sua attenzione al mito e tutto il complesso lavoro di confronto fra le varie fonti letterarie (alla Miller servirono 10 anni per completarlo). Ne è un esempio un episodio molto noto ma su cui vi è un po' di confusione, come la morte di Achille: in Omero egli morì trafitto al cuore dalla freccia di Paride, guidata da Apollo; quella del tallone è invece una tradizione tarda. Ne è altro esempio il perno della vicenda, ossia l'amore non tanto platonico tra Achille e Patroclo: Omero rimane vago, ma i Greci di età classica e poi i Romani l'interpretarono come una chiara relazione omosessuale, cosa che in Grecia a quel tempo non creava scandalo.
🏛️
(E.)
  •  35  1 10 December, 2018

Advertisements

  • ~ Gli incontri ~
    “Per me gli incontri non sono mai per caso.
    Un giorno ho incontrato Elena e da quel giorno me ne sono innamorato per la vita. E con lei ho fatto l’errore più grave e più bello che potessi mai fare: l’ho presa e l’ho portata con me nella mia città, e nel fare questo ho scatenato la più grande guerra che l’umanità abbia mai visto. Per lei ora la mia città mi odia e odia lei, la rovina, la straniera.
    Qui, davanti alle nostre mura, c’è un esercito: da dieci anni dura l’assedio, perché Menelao rivuole a sé la sua sposa, che io gli ho sottratto. Il popolo di Troia sta subendo ingiustamente questo interminabile assedio per colpa mia: se Paride non avesse rapito Elena, Troia non vedrebbe ogni giorno i suoi figli cadere sotto i colpi dei ferri achei...
    Dicevo prima: per me gli incontri non avvengono mai per caso. Elena non è stato un incontro casuale, ma voluto. Ho una grossa responsabilità: ho fatto il mio errore nella lucida consapevolezza di provocare una catastrofe immane. Ho inflitto pene senza eguali al mio popolo per il mio egoismo, per la mia felicità, per l’amore per Elena.
    Elena... Elena non mi ama più; non ama più Menelao. Non ama più nessuno; neanche se stessa. Il fardello da reggere era troppo pesante. Oggi lei vive ad aspettare che il destino, qualunque esso sia, si compia. Mentre io penso al nostro primo incontro, al suo antico sorriso, alle sue labbra fini, e poi alla guerra che domani deve continuare”.




    .
    .
    .
    .
    #minimalmood #minimalism #minimal #minimalismo #minimalisme #minimalistic #minimalart #minimalshots #elliotterwitt #erwitt #photography #photographer #photooftheday #pavia #icons #greek #iliad #iliade #epica #omero #paride #fotopavia #volgopavia #igerspavia #blackandwhite
    #britishmuseum
    Photo: @maleficent_mi
  • ~ Gli incontri ~
“Per me gli incontri non sono mai per caso. 
Un giorno ho incontrato Elena e da quel giorno me ne sono innamorato per la vita. E con lei ho fatto l’errore più grave e più bello che potessi mai fare: l’ho presa e l’ho portata con me nella mia città, e nel fare questo ho scatenato la più grande guerra che l’umanità abbia mai visto. Per lei ora la mia città mi odia e odia lei, la rovina, la straniera. 
Qui, davanti alle nostre mura, c’è un esercito: da dieci anni dura l’assedio, perché Menelao rivuole a sé la sua sposa, che io gli ho sottratto. Il popolo di Troia sta subendo ingiustamente questo interminabile assedio per colpa mia: se Paride non avesse rapito Elena, Troia non vedrebbe ogni giorno i suoi figli cadere sotto i colpi dei ferri achei...
Dicevo prima: per me gli incontri non avvengono mai per caso. Elena non è stato un incontro casuale, ma voluto. Ho una grossa responsabilità: ho fatto il mio errore nella lucida consapevolezza di provocare una catastrofe immane. Ho inflitto pene senza eguali al mio popolo per il mio egoismo, per la mia felicità, per l’amore per Elena. 
Elena... Elena non mi ama più; non ama più Menelao. Non ama più nessuno; neanche se stessa. Il fardello da reggere era troppo pesante. Oggi lei vive ad aspettare che il destino, qualunque esso sia, si compia. Mentre io penso al nostro primo incontro, al suo antico sorriso, alle sue labbra fini, e poi alla guerra che domani deve continuare”.
•
•
•
•
.
.
.
.
#minimalmood #minimalism #minimal #minimalismo #minimalisme #minimalistic #minimalart #minimalshots #elliotterwitt #erwitt #photography #photographer #photooftheday #pavia #icons #greek #iliad #iliade #epica #omero #paride #fotopavia #volgopavia #igerspavia #blackandwhite 
#britishmuseum
Photo: @maleficent_mi
  •  115  4 10 December, 2018
  • Ho. Mobile: continua l'attacco contro Iliad.
    .
    La compagnia telefonica low cost Ho. Mobile propone ancora l'offerta al costo di appena 5,99 euro al mese, attivabile solamente dai clienti che portano il loro numero da Iliad e da altri operatori come Kena e Poste Mobile.

    L'offerta, ha un costo del 25% inferiore rispetto allo stesso pacchetto offerto dal leader del mercato Iliad.

    Questa strategia d'attacco al leader che mira ad aumentare la quota di mercato è rischiosa ma sostenibile per Ho. che si ricorda essere di proprietà di Vodafone (che ha un fatturato quasi 12 volte più grande di quello di Iliad). Come potrebbe rispondere Iliad?

    #marketing #marketingstrategy #ho #iliad #telefonia
  • Ho. Mobile: continua l'attacco contro Iliad.
.
La compagnia telefonica low cost Ho. Mobile propone ancora l'offerta al costo di appena 5,99 euro al mese, attivabile solamente dai clienti che portano il loro numero da Iliad e da altri operatori come Kena e Poste Mobile.

L'offerta, ha un costo del 25% inferiore rispetto allo stesso pacchetto offerto dal leader del mercato Iliad.

Questa strategia d'attacco al leader che mira ad aumentare la quota di mercato è rischiosa ma sostenibile per Ho. che si ricorda essere di proprietà di Vodafone (che ha un fatturato quasi 12 volte più grande di quello di Iliad). Come potrebbe rispondere Iliad?

#marketing #marketingstrategy #ho #iliad #telefonia
  •  16  0 10 December, 2018

Advertisements

  • Αυτήν την Δευτέρα, στις 19:30, Ομήρου Ιλιάς, Ραψωδία K': Ο Οδυσσεύς και ο Διομήδης πηγαίνουν να κατασκοπεύσουν το στρατόπεδο των Τρώων. Εκεί, είχαν μόλις φθάσει και άλλοι Θράκες για να βοηθήσουν τους Τρώες, οδηγημένοι από τον γενναίο, τον τραγικό βασιλιά Ρήσο. Ο Ρήσος, μία μορφή όχι και τόσο γνωστή πια σήμερα αν και προσφιλής στους τραγικούς ποιητές, και ο Οδυσσεύς, είναι οι δύο ήρωες που κυρίως θα μας απασχολήσουν αυτήν την φορά... Κάθε Δευτέρα και μία ραψωδία. Ένα υπέροχο μάθημα με την φιλοσοφική προσέγγιση του Ομηρικού Έπους, όπως δεν το έχετε δει ποτέ!

    Το μάθημα μεταδίδεται και μέσω διαδικτύου στους εγγεγραμμένους μαθητές. Αυτόματη εγγραφή, εδώ: ellinikiagogi.gr/register.

    ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΑΓΩΓΗ
    210.5221314
    Ellinikiagogi.gr #ellinikiagogi #homer #iliad
  • Αυτήν την Δευτέρα, στις 19:30, Ομήρου Ιλιάς, Ραψωδία K': Ο Οδυσσεύς και ο Διομήδης πηγαίνουν να κατασκοπεύσουν το στρατόπεδο των Τρώων. Εκεί, είχαν μόλις φθάσει και άλλοι Θράκες για να βοηθήσουν τους Τρώες, οδηγημένοι από τον γενναίο, τον τραγικό βασιλιά Ρήσο. Ο Ρήσος, μία μορφή όχι και τόσο γνωστή πια σήμερα αν και προσφιλής στους τραγικούς ποιητές, και ο Οδυσσεύς, είναι οι δύο ήρωες που κυρίως θα μας απασχολήσουν αυτήν την φορά... Κάθε Δευτέρα και μία ραψωδία. Ένα υπέροχο μάθημα με την φιλοσοφική προσέγγιση του Ομηρικού Έπους, όπως δεν το έχετε δει ποτέ!

Το μάθημα μεταδίδεται και μέσω διαδικτύου στους εγγεγραμμένους μαθητές. Αυτόματη εγγραφή, εδώ: ellinikiagogi.gr/register.

ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΑΓΩΓΗ
210.5221314
Ellinikiagogi.gr #ellinikiagogi #homer #iliad
  •  75  1 10 December, 2018
  • Këndo, hyjneshë, mërinë e Akil Pelidit,
    që shumë hidhërime e kobe akejve u solli,
    dhe para kohe në skëterrë gremisi
    me mijëra shpirtra burrërorë fatosash,
    kurmet e tyre gjellë ua bëri qenve
    dhe shpezëve grabitqarë - kështu u plotësua
    dëshira e Zeusit - qysh nga çasti i parë
    që u hyri grindja e përçarja Atridit
    mbretit t'kreshnikëve, dhe Akil hyjnorit
    gjatë bregut t'atij deti shungullues.✨




    | Iliada | - Homeri
  • Këndo, hyjneshë, mërinë e Akil Pelidit,
që shumë hidhërime e kobe akejve u solli,
dhe para kohe në skëterrë gremisi
me mijëra shpirtra burrërorë fatosash,
kurmet e tyre gjellë ua bëri qenve
dhe shpezëve grabitqarë - kështu u plotësua
dëshira e Zeusit - qysh nga çasti i parë
që u hyri grindja e përçarja Atridit
mbretit t'kreshnikëve, dhe Akil hyjnorit
gjatë bregut t'atij deti shungullues.✨
•
•
•
•
| Iliada | - Homeri
  •  82  7 9 December, 2018